L’accesso ai contributi a fondo perduto con Gruppo Finservice

I contributi a fondo perduto sono incentivi a supporto delle aziende con esigenza di liquidità. Questa tipologia di contributo non prevede l’obbligo di restituzione da parte delle aziende e possono provenire da enti europei, nazionali, regionali, o locali. Tuttavia, al fine di ottenere questo tipo di agevolazione, è fondamentale per le imprese conoscere le regole di accesso al contributo.

La consulenza personalizzata di Gruppo Finservice fornisce alle aziende un importante aiuto nella richiesta e ottenimento di contributi a fondo perduto. In questa pagina discuteremo nel dettaglio questa forma di agevolazione.

cos è la finanza agevolata

Contributi a fondo perduto: cosa sono?

I contributi a fondo perduto sono incentivi economici provenienti da diversi tipi di enti pubblici. I finanziamenti a fondo perduto possono essere concessi dalle istituzioni dell’Unione Europea, oppure da enti nazionali, regionali e locali.

Come suggerisce il nome, gli enti erogatori li concedono senza alcun obbligo di restituzione di capitale. Per questa loro peculiarità, i contributi a fondo perduto rappresentano un’ottima forma di liquidità per le imprese.

Generalmente, queste agevolazioni finanziarie hanno lo scopo di favorire e incoraggiare nuove attività imprenditoriali, specialmente nel campo dell’innovazione tecnologica. Di conseguenza, si tratta di strumenti fondamentali nel mondo delle imprese italiane.

Tuttavia, esistono anche fondi dedicati alle imprese già avviate che desiderano potenziare la propria attività e investire nella propria crescita.

cos è la finanza agevolata

Come richiedere finanziamenti a fondo perduto?

I contributi a fondo perduto non vengono stanziati da un singolo ente, ma ne esistono diversi sia a livello europeo, che nazionale. Quindi, non esiste una procedura univoca per ottenere questo tipo di contributo.

Generalmente, la richiesta per il credito avviene tramite bandi, che, provenendo da enti diversi, presentano caratteristiche differenti.

Data la moltitudine delle opportunità disponibili, le imprese possono beneficiare dell’assistenza di consulenti specializzati in bandi a fondo perduto. Gruppo Finservice ti accompagnerà ad individuare le opportunità adatte alla tua realtà aziendale e alla crescita della tua attività.

Ogni bando indicherà la disponibilità finanziaria totale e l’importo massimo concedibile per ogni singola impresa.

Nonostante ciascun bando presenti delle peculiarità, alcuni elementi sono frequentemente necessari alla presentazione della domanda. Tra questi troviamo:

  • business plan contenente informazioni economico-finanziarie;
  • obiettivi di medio e lungo termine;
  • scopo e utilizzo dei fondi del bando.

Grazie ai consulenti di Gruppo Finservice, la tua impresa riceverà assistenza per la corretta presentazione della modulistica ai bandi. Inoltre, avrà a disposizione gli strumenti necessari per essere sempre aggiornata sulla pubblicazione di nuove opportunità di contributi a fondo perduto.

Spese ammissibili secondo la Nuova Sabatini

Tipologie di bandi per l’ottenimento di contributi a fondo perduto

La pubblicazione di nuovi bandi e tipi di contributi a fondo perduto avviene a cadenza periodica. Di seguito, Gruppo Finservice ti propone una lettura semplificata di due opportunità per le imprese.

Bandi europeiBandi europei Horizon 2021-2027

Successore dei bandi Horizon 2014-2020, dal 1° gennaio 2021 ha preso il via Horizon 2021-2027, il Programma Quadro Europeo per la Ricerca e l’Innovazione. Il nuovo programma adotta un approccio semplificato, per essere più accessibile e ottenere un maggiore impatto in ambito sociale, economico e ambientale.

I contributi europei a fondo perduto Horizon vogliono realizzare uno spazio europeo più competitivo. A questo scopo, si rivolgono direttamente alle imprese per ottenere risultati in ambito sociale, politico ed economico.

La struttura dei bandi europei Horizon

Il Parlamento e il Consiglio Europeo hanno stanziato 95,5 miliardi di euro per finanziare il programma di ricerca e sviluppo più ambizioso di sempre. I fondi europei del programma si suddividono in tre pilastri:

  1. eccellenza scientifica: il primo pilastro conta contributi per circa 25 miliardi di euro per la mobilità e formazione di nuove conoscenze, metodologie, e tecnologie.
  2. sfide globali e competitività industriale europea: il secondo pilastro vale circa 53,5 miliardi di euro, il 56% dei fondi totali del Programma Horizon. Verte sulla diffusione di nuove conoscenze, tecnologie, e soluzioni sostenibili per accrescere la competitività dell’industria europea. Si rivolge soprattutto alle PMI e startup.
  3. Europa Innovativa: il terzo pilastro vale circa 13,6 miliardi di euro e si concentra sulla promozione dell’innovazione tecnologica e non, soprattutto all’interno delle PMI.

Inoltre, grazie al trasferimento delle conoscenze, favorisce l’instaurazione di legami con operatori provenienti da tutti i paesi dell’Unione Europea.

Gruppo Finservice offre completa assistenza alla tua impresa nella valutazione dei bandi europei che meglio si adattano alle tue necessità. Il nostro servizio tocca tutte le fasi della procedura, dall’analisi della fattibilità alla compilazione della domanda per ottenere i contributi.

Bandi nazionaliBandi nazionali: INAIL

Un gran numero di contributi nazionali a fondo perduto nasce per favorire lo sviluppo di determinate tematiche innovative e attività imprenditoriali.

Soprattutto a causa della crisi da COVID-19, il Governo italiano ha stanziato una grande quantità di contributi a fondo perduto per supportare il mantenimento e rinnovamento dell’industria italiana.

Affidarsi ai consulenti specializzati di Gruppo Finservice può rappresentare una valida opportunità per ottenere una conoscenza completa della moltitudine di bandi nazionali attivi sul territorio italiano. Potrai garantire così lo sviluppo della tua azienda.

Bando INAIL

Nella categoria dei bandi nazionali, il bando INAIL rappresenta un’ottima opportunità per le imprese. Infatti, dal 1° giugno al 15 luglio 2021 sarà possibile candidare la propria domanda per accedere a un contributo a fondo perduto del 65% dei costi sostenuti, fino a 130.000 euro per singola azienda.

Il bando vuole incentivare le imprese ad investire nel miglioramento delle condizioni di salute e di sicurezza dei lavoratori e nei luoghi di lavoro. Se pensi che questi progetti possano rientrare nei programmi della tua azienda, i consulenti di Gruppo Finservice ti aiuteranno a valutarne l’ammissibilità al bando.

In generale, potranno beneficiare del contributo a fondo perduto tutte le imprese residenti sul territorio nazionale ed iscritte alla Camera di Commercio Industria.

Le imprese dell’intero territorio nazionale iscritte alla CCIAA, escluse quelle già ammesse al contributo per i precedenti bandi Inail 2018, 2017 o 2016 e quelle non in regola con gli obblighi contributivi (DURC).

La consulenza di Gruppo Finservice ti aiuterà a contestualizzare gli interventi di miglioramento che intendi intraprendere. Potremo così valutare le opportunità di contributo a fondo perduto INAIL appropriate per la tua realtà aziendale.

Bandi regionaliBandi regionali

Anche le regioni italiane mettono a disposizione contributi a fondo perduto per il finanziamento di attività pertinenti agli interessi della singola regione.

Tra le regioni più attive in questo ambito troviamo Regione Lombardia, che ogni anno pubblica un gran numero di bandi regionali per contributi a fondo perduto.

Nel 2021, i bandi di Regione Lombardia sostengono l’imprenditoria femminile e giovanile, l’innovazione tecnologica delle imprese, e gli interventi di efficienza energetica.

Gruppo Finservice offre un servizio di consulenza dedicato. Lavorando con noi, potrai individuare le migliori opportunità per accedere a nuovi contributi a fondo perduto e dare slancio alla tua impresa innovativa.

Consulenza finanza agevolata

Un alleato per l’accesso ai contributi a fondo perduto

I contributi a fondo perduto rappresentano un’ottima opportunità per le imprese in cerca di nuovi finanziamenti e liquidità. Infatti, come suggerisce il nome, per il ricevente del contributo non c’è obbligo di restituzione del capitale.

Grazie all’esperienza ventennale nell’ambito della finanza agevolata, Gruppo Finservice fornisce una consulenza specifica per la ricerca e partecipazione a bandi per l’ottenimento di contributi a fondo perduto.

Il nostro team mette a punto soluzioni personalizzate per permettere alla tua azienda di accedere alle risorse di cui ha bisogno.

Contattaci per ricevere maggiori informazioni

    A cosa sei interessato?