Prima consulenza gratuita           lun-ven  /  08.30-18.30

Rifinanziamento Nuova Sabatini

E’ ufficiale: con la pubblicazione della legge di assestamento del bilancio, la “Nuova Sabatini” ottiene un rifinanziamento di 300 milioni di Euro!

L’importo va ad aggiungersi ai precedenti 425 milioni stanziati lo scorso giugno, e supera di molto le aspettative che parlavano di 125 milioni i meno. Ma conferma un forte investimento dello Stato nella crescita delle PMI di manifatturiere e industria. Data la progressiva ripresa economica cui stiamo assistendo, le statistiche dimostrano che la richiesta dei contributi statali da parte delle imprese è in crescita, da qui la necessità di concedere un rifinanziamento valido per l’anno in corso, e di garantire una continuità operativa della misura fino a fine anno.

La Nuova Sabatini prevede un contributo a fondo perduto dedicato alle PMI che arriva fino al 15% per investimenti beni materiali come macchinari, impianti e attrezzatura, e beni immateriali come software e tecnologie digitali sempre con lo scopo produttivo. L’agevolazione premia le imprese che fanno investimenti in:

  • Acquisto o locazione finanziaria di beni materiali generici
  • Nuove tecnologie per beni materiali e immateriali
  • Acquisto o locazione finanziaria di beni materiali a basso impatto ambientale

Per scoprire come accedere al bando consultando gli esperti di Gruppo Finservice per una prevalutazione gratuita, clicca qui