Prima consulenza gratuita           lun-ven  /  08.30-18.30

Decreto Energia 2022
Articolo redatto con il supporto del Centro Studi di Gruppo Finservice

Le nuove misure introdotte dal decreto energia 2022

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto-legge n. 21/2022, il c.d. “Decreto Energia 2022”, per far fronte al rincaro dei costi energetici dell’ultimo periodo a carico delle imprese.

Tra i principali interventi introdotti:

  • la possibilità per le imprese di stabilire piani per la rateizzazione dei costi delle bollette dell’energia elettrica e del gas, che potranno essere suddivisi in 24 rate mensili;
  • l’accesso ad una garanzia fino al 90% sugli importi dovuti.

La novità più importante per le imprese è rappresentata dall’introduzione di nuovi contributi dedicati alle aziende

I crediti d’imposta per i consumi di gas ed energia elettrica

Il decreto energia 2022 ha introdotto nuove agevolazioni per i costi energetici per le imprese. Si tratta di incentivi a sostegno di:

  • aziende che presentano un alto consumo di energia elettrica o gas naturale nello svolgimento delle loro attività, le c.d. “energivore” e “gasivore”;
  • imprese non appartenenti a queste categorie, ma dotate di contatori di energia elettrica, di potenza disponibile di 16,5 kW o più.

Con riguardo alla prima categoria, il decreto energia 2022 ha sancito un aumento dal 20 al 25% delle aliquote per il credito d’imposta spettante alle energivore (su energia acquistata) per i consumi del secondo trimestre del 2022. Per lo stesso trimestre ha poi introdotto un credito d’imposta per le gasivore e per l’energia autoprodotta dalle energivore del 20%.

Per i consumi di gas ed energia elettrica relativi al secondo trimestre 2022 delle imprese appartenenti alla seconda categoria, sono stati stabiliti un credito d’imposta rispettivamente del 20% e del 12%.

Il decreto energia 2022 ha inoltre disposto la possibilità di cedere a soggetti terzi i crediti d’imposta.

Gruppo Finservice al tuo fianco nell’ottenimento delle agevolazioni del decreto energia 2022

Gruppo Finservice è da venti anni al fianco delle aziende per l’ottenimento di contributi a fondo perduto.

L’energia è da sempre un ambito di rilevanza per la finanza agevolata, per questo Gruppo Finservice offre ai suoi clienti la consulenza di un gruppo di esperti nel campo dei contributi e dell’efficientamento energetico.

Il nostro team vanta una conoscenza approfondita delle principali soluzioni per incrementare l’efficientamento energetico delle aziende. Il nostro servizio di consulenza ti permetterà di sfruttare al meglio gli incentivi esistenti e perseguire una strategia energetica nel campo energetico, anche al fine di usufruire dei nuovi contributi previsti dal Decreto Energia 2022.

Grazie alla nostra consulenza, la tua impresa avrà la possibilità di innovarsi in campo energetico. Potrà così non solo ridurre gli sprechi di energia, ma anche migliorare l’efficienza dei processi produttivi e ottenere un sostanziale risparmio economico.

Scopri subito come risparmiare sui tuoi costi energetici ed ottenere un servizio di consulenza completo per l’innovazione della tua azienda cliccando al seguente link.

 

Questo articolo contiene informazioni generali e di sintesi delle normative. Gruppo Finservice ha compiuto ogni ragionevole sforzo per assicurare l’accuratezza delle informazioni, ma trattandosi di informazioni generali e di sintesi, ogni eventuale iniziativa che dovesse venire ipotizzata in materia, dovrà essere oggetto di attenzione, ed eventualmente di apposita consulenza.